Fisioterapia a domicilio per anziani: la riabilitazione motoria

Fisioterapia a domicilio per anziani: la riabilitazione motoria

EpiCura

Indice

1. Perché la fisioterapia a domicilio per gli anziani2. Fisioterapia a domicilio: la nuova frontiera del benessere3. Cos’è la riabilitazione motoria?4. I benefici della riabilitazione motoria a domicilio5. Come si esegue la riabilitazione motoria?

La fisioterapia a domicilio per anziani è una soluzione mirata a risolvere tutti quei problemi fisici e motori dovuti all'età avanzata dell'individuo.

Intraprendere un percorso di riabilitazione motoria significa cominciare ad effettuare esercizi mirati per rinforzare i muscoli delle gambe e rinforzare le ossa, oltre a riprendere una normale deambulazione in seguito a fratture o patologie e a prevenire fratture o infortuni.

Scopriamo allora in questo articolo in cosa consiste la riabilitazione per anziani, l'utilità di svolgere esercizi per gli arti inferiori e i benefici di svolgere questi presso il proprio domicilio.

Perché la fisioterapia a domicilio per gli anziani

Il costante aumento della popolazione anziana rispetto alle altre fasce d’età è un fenomeno che ha imposto la necessità di trovare soluzioni finalizzate al recupero del benessere fisico e psicologico degli over 65; la fisioterapia a domicilio ne è un chiaro esempio.

Secondo il National Center for Biotechnology Information (NBCI), il 6,9% delle persone con più di 65 anni soffre di fragilità preclinica, una condizione che può provocare delle importanti modifiche delle attività motorie e cognitive che vanno a incidere su diversi aspetti della vita.

La riabilitazione motoria per anziani è una fra le soluzioni più efficaci per migliorare l’andatura, l’equilibrio e allontanare l’eventualità di possibili cadute causate dalla fragilità ossea e muscolare.

Rinforzare i muscoli delle gambe degli anziani, aiutarli a riconquistare la sicurezza nei movimenti anche attraverso specifici esercizi di riabilitazione degli arti inferiori sono attività che stimolano il fisico ma anche il desiderio di guarigione.

La fisioterapia a domicilio, laddove sussistano le condizioni per richiederla, è l'iter terapeutico più indicato.

Fisioterapia a domicilio: la nuova frontiera del benessere

I vantaggi della riabilitazione a casa con la fisioterapia a domicilio sono numerosi e non riguardano soltanto la sfera fisica.

Oggi, grazie all'aumento delle prospettive di vita, l’età non è più un problema ma una conquista da preservare e curare con attenzione, soprattutto quando alcune malattie o incidenti intervengono a turbare il normale benessere quotidiano.

Le occasioni in cui si rende necessaria la riabilitazione motoria sono varie e riguardano soprattutto l'apparato muscolare e osteo-scheletrico che possono essere interessati sia da possibili traumi sia da patologie degenerative.

Ginnastica e riabilitazione però non sono indicati soltanto per l'anziano che presenta segni di patologie o traumi.

Dopo la pensione spesso ci si ritrova a fare i conti con una vita più sedentaria che accentua alcuni malanni e dolori tipici della terza età; la fisioterapia a domicilio è una soluzione veloce, semplice ed efficace per contrastare affanno e debolezza.

Recuperare una postura corretta e dare tono e vitalità ai muscoli degli arti inferiori o superiori sono degli elementi fondamentali per vivere bene e in armonia con se stessi a qualsiasi età.

Non trascuriamo inoltre quella larga fetta di anziani che ha fatto dello sport e del movimento all'aria aperta una ragione di vita; per queste persone gli esercizi di fisioterapia per anziani rivestono un ruolo di primaria importanza per recuperare in fretta e tornare a vivere in modo attivo e consapevole.

Cos’è la riabilitazione motoria?

Esercizi di riabilitazione degli arti inferiori con la fisioterapia a domicilio

L’Organizzazione Mondiale della Sanità ha definito la riabilitazione motoria come un processo attivo attraverso il quale disabili o infortunati possono raggiungere un pieno recupero fisico, psichico e sociale che consenta loro il reintegro nell’ambiente nel quale vivono.

La definizione dell’OMS riveste un ruolo di primaria importanza perché punta il focus su un concetto molto importante: la riabilitazione degli anziani non riguarda soltanto il fisico ma anche la mente e la socialità stessa dell'individuo.

La fisioterapia a domicilio, quindi, consiste in una serie di metodi finalizzati al recupero delle normali attività motorie e ad allontanare nel tempo lo spettro di possibili complicazioni legate all’età o alle patologie.

La fisioterapia per anziani è caratterizzata da un approccio multiplo che tocca varie discipline.

Da un punto di vista strettamente fisico, è composta da una serie di esercizi per gli anziani da compiere sotto la supervisione del professionista e da manipolazioni che si rivelano fondamentali soprattutto nell'ambito della fisioterapia per le gambe dell'anziano allettato.

La ginnastica per anziani è svolta a partire da esercizi da seduti o in piedi, che siano attivi o passivi, e sono accomunati dalla necessità di dover essere eseguiti con continuità e regolarmente, soprattutto nel caso di anziani che seguono uno stile di vita poco attivo e sedentario.

La riabilitazione motoria può riguardare, come abbiamo avuto modo di sottolineare, anche la sfera neurologica del paziente anziano, compromessa da alcune patologie come il morbo di Parkinson, l'Alzheimer ma anche da eventi come un ictus.

Un percorso di riabilitazione in questo caso è necessario per aiutare l’organismo ma soprattutto la sfera psicologica del paziente.

Lo scopo è quello di portare la persona a riacquistare l’autonomia motoria, la precisione nei movimenti e la forza per favorire sia il benessere individuale sia il reintegro all’interno del contesto familiare e sociale.

Ma perché è così importante svolgere queste attività presso il proprio domicilio?

I benefici della riabilitazione motoria a domicilio

Una volta presa la decisione di svolgere la ginnastica riabilitativa per gli anziani, è possibile che sorga una lecita indecisione: fisioterapia a domicilio o fisioterapia in ospedale?

La fisioterapia tradizionale in RSA o in ospedale è spesso percepita come ripetitiva e noiosa dai pazienti: un sentimento che incide direttamente sul risultato perché l’anziano mostra difficoltà nel mantenere l’interesse e nell'eseguire gli esercizi richiesti.

La casa invece viene percepita come un posto sicuro, stimolante e comodo; questo è il punto fondamentale per comprendere il motivo per cui la riabilitazione motoria sia un elemento di prima scelta soprattutto nel caso di anziani allettati o comunque affetti da patologie che ne limitano i movimenti.

Non trascuriamo inoltre il discorso dei possibili costi: un anziano non autosufficiente deve essere trasportato con mezzi idonei come ad esempio un'ambulanza, un servizio che incide pesantemente sul budget familiare.

I benefici della fisioterapia a domicilio riguardano anche il rapporto esclusivo e improntato sulla fiducia che si viene a creare tra il paziente, il professionista e i familiari (o il caregiver).

La riabilitazione a domicilio permette di adattare l’ambiente alle necessità reali, soprattutto quando le gambe deboli nell’anziano rendono difficile la deambulazione in caso di scale o barriere architettoniche.

Come si esegue la riabilitazione motoria?

Non esiste un protocollo univoco per la riabilitazione motoria dell’anziano in quanto è il profilo del soggetto che determina l’intero percorso riabilitativo.

La personalizzazione è la chiave delle cure: la fisioterapia anziani con problemi al femore, ad esempio, richiederà cure ed esercizi diversi rispetto a un quadro clinico di disabilità o patologie neurodegenerative.

Dopo una visita preliminare, il professionista stila un piano di recupero della funzionalità osteo-articolare finalizzata soprattutto alla riabilitazione delle gambe e degli arti superiori degli anziani compromessi da fratture, patologie o semplicemente dall’età.

La terapia può avvalersi di tecniche come la kinesiterapia, la massoterapia ma anche lo stretching, l’allungamento e la rieducazione posturale.

In conclusione, la fisioterapia per gli anziani è un'interessante ed efficace alternativa terapeutica, indicata in caso di diminuzione dell'attività fisica causata della stanchezza, da eventuali disfunzioni motorie e dalla progressiva perdita di capacità come l'equilibrio, la forza o la resistenza.

Fisioterapista

Fisioterapisti a domicilio

7 giorni su 7, comodamente a casa tua

Seleziona città
Non trovi la tua città? Prova fisioterapia in videoconsulto

Non trovi la tua città?

Prova fisioterapia in videoconsulto