Cos’è la fisioterapia?

La fisioterapia – dal greco fisio, cioè “naturale” e terapeia, cioè “terapia” – è una professione sanitaria che aiuta i pazienti a prevenire, diagnosticare, ripristinare e mantenere la giusta mobilità fisica e funzionale del corpo.

Sono molte le patologie che possono essere trattate attraverso terapie fisioterapiche, soprattutto legate a disfunzioni e infortuni de:

  • l’apparato muscolo-scheletrico;
  • l’apparato viscerale;
  • l’apparato neurologico;
  • l’apparato respiratorio;
  • l’apparato cardiovascolare.

I fisioterapisti infatti, sono in grado di intervenire su vari fronti:

  • per recuperare mobilità, successivamente a un infortunio o un’operazione;
  • per trattare malattie degenerative come Parkinson, Sclerosi multipla, paralisi, ictus ecc.
  • per prevenire disturbi futuri.

 

Quali sono le tecniche fisioterapiche?

Non tutti i disturbi sono trattati allo stesso modo, le tecniche terapeutiche in fisioterapia sono molteplici e fanno riferimento a ambiti di intervento differenti, tra queste le più comuni sono:

  • la terapia posturale;
  • la massoterapia o massofisioterapia;
  • la chinesiterapia o kinesiterapia;
  • la tecarterapia o semplicemente tecar;
  • terapie manuali o manipolative.

 

Perché fare esercizi di fisioterapia?

È dimostrato che la fisioterapia è una delle cure migliori non solo per guarire e diminuire progressivamente il dolore di traumi e malattie, ma anche per prevenire eventuali lesioni. Grazie alla fisioterapia preventiva, infatti, si rafforzano i muscoli, si potenzia la loro funzione e si limitano le possibilità di futuri infortuni.

 

Chi è e cosa fa il fisioterapista?

Il professionista che mette in atto tali terapie è, appunto, il fisioterapista. In Italia la sua figura è stata definita solo nel 1994 (D.L. 741/1994). La funzione del fisioterapista, non è semplicemente quella di indicare esercizi da eseguire all’assistito, ma anche quella di insegnare a quest’ultimo a prendere consapevolezza del proprio corpo.
La seduta di fisioterapia diventa una vera e propria esperienza conoscitiva, poiché vi sono casi in cui il disturbo fisico è solo conseguenza di una patologia non strettamente legata alla “fisicità” del paziente.


Il corpo umano è una macchina raffinata con potenzialità ancora non del tutto note, anche per quanto riguarda il proprio recupero e il riequilibrio. Una delle funzioni del fisioterapista è proprio quella di stimolare in maniera adeguata queste capacità del nostro corpo di autorigenerarsi.
 

I benefici della fisioterapia a domicilio?

In questa ottica collochiamo la fisioterapia domiciliare. È ormai nota l’importanza del contesto e della predisposizione del paziente, decisiva sia nella cura delle patologie, sia nella velocità di efficacia di queste. Sedute fisioterapiche eseguite a casa donano una serie di benefici sia in termici logistici che in termini prettamente sanitari:

  • non doversi spostare da casa, in alcuni casi di fondamentale importanza (per esempio per disabili o per anziani allettati);
  • una gestione migliore del tempo, proprio perché non ci si deve spostare, non si ha bisogno di organizzarsi riguardo tempi di percorrenza;
  • la possibilità di avere una costante supervisione da parte del caregiver;
  • una più veloce ripresa grazie al contesto familiare.

 

I benefici della fisioterapia a domicilio di EpiCura

A quanto elencato si dovranno aggiungere ulteriori 2 vantaggi che offre esclusivamente EpiCura:

  • comodità oraria;
  • tempestività.

Sei tu, infatti, che scegli l’ora in cui ricevere il fisioterapista a domicilio, anche nel fine settimana. Infine, nel caso fosse decisivo un intervento tempestivo, a seconda della disponibilità della nostra rete di fisioterapisti, confermiamo l’appuntamento in poche ore.

I professionisti della nostra rete valutano, diagnosticano e sviluppano un piano di trattamento che varia in base alle esigenze del paziente. La durata di una seduta di fisioterapia a casa, solitamente, è di poco meno di un’ora.
Durante la prima, si effettua una valutazione fisioterapica sulla base di esami, anamnesi e osservazione del paziente, per fare la diagnosi della patologia e decidere il tipo di trattamento da eseguire.

Con EpiCura puoi star tranquillo! Selezioniamo personalmente tutti i fisioterapisti, richiedendo la documentazione che accerti la laurea e l’abilitazione alla professione. Inoltre valutiamo tutti i professionisti sulla base di criteri molto severi riguardo la puntualità, la professionalità, le capacità comunicative, il livello di empatia e la competenza nello svolgimento del proprio lavoro.

Raccogliamo regolarmente feedback da parte dei pazienti che curiamo. Ad ogni prestazione conclusa un nostro operatore contatta il paziente per accertarsi della buona riuscita dell’intervento. In questo modo, da una parte ci accertiamo dei risultati, dall’altro potremo assicurare un servizio sempre migliore.

Alcuni nostri utenti ci richiedono un primo incontro conoscitivo con il fisioterapista, in modo da poter valutare il grado di affinità. Nel caso in cui il professionista non risponda alle proprie esigenze, preghiamo di comunicarcelo tempestivamente: siamo qui per aiutare a trovare le soluzioni migliori per ogni singolo caso. Sarà nostra cura procedere alla sostituzione del fisioterapista, senza dover pagare nulla in più.

Perché scegliere EpiCura?

La salute e la cura della persona, soprattutto di coloro che sono più bisognosi, è importantissima e merita un’attenzione particolare.

Ho cominciato perché amante dello sport, ho conseguito la laurea con ottimi voti, ma quella è solo il primo passo! Un fisioterapista deve aggiornarsi costantemente. Questa continua ricerca, unita alla passione personale che non mi ha mai abbandonato, è la molla che mi spinge a migliorarmi sempre di più, a sentirmi utile quando sono a servizio delle persone su cui lavoro.
Fabio, Fisioterapista

Fisioterapisti certificati a domicilio, anche nel fine settimana, all’orario che vuoi, anche se urgente, questo è EpiCura.

 

Come prepararsi per un appuntamento di fisioterapia?

Alcuni suggerimenti per preparati a ricevere il professionista e ottenere il massimo dalla prestazione a domicilio:

  • Scegli un spazio in cui effettuare la seduta ben ventilato e ben illuminato;
  • Indossa abiti comodi, che non impediscano i movimenti;
  • Considera di fare un bagno o una doccia prima: in questo modo rilasserai i muscoli;
  • Comunica al fisioterapista tutti gli elementi per valutare la tua condizione di salute;
  • Se serve il lettino verrà fornito dal fisioterapista, in questo caso prepara delle asciugamani pulite da mettere sul lettino, nel modo in cui ti spiegherà il professionista;
  • Predisponi eventuali documenti medici utili;
  • Rilassati! I fisioterapisti sono al tuo servizio, fai tutte le domande che vuoi e comunica qualunque dubbio o osservazione ti venga in mente.

 

EpiCura nella tua città

EpiCura è sinonimo di comodità e velocità! La disponibilità di ricevere i professionisti direttamente in casa ti eviterà spostamenti scomodi per recarti nei centri fisioterapici. Basta cercare su internet “fisioterapista a domicilio” insieme al nome della tua città e prenotare in 5 minuti, con pochi semplici passaggi. Un nostro fisioterapista ti raggiungerà all’orario e nel giorno in cui l’hai richiesto.

Fisioterapista domiciliare a Torino
Fisioterapista domiciliare a Milano
Fisioterapista domiciliare a Roma
Fisioterapista domiciliare a Firenze
Fisioterapista domiciliare a Bologna
Fisioterapista domiciliare a Napoli
Fisioterapista domiciliare a Catania

Restiamo in contatto

Iscriviti alla nostra Newsletter

Email:

Premendo “Invia” acconsenti alla Privacy Policy di EpiCura

Hai bisogno di maggiori informazioni?

Chiamaci al
+39 011 044 8313
dalle 08:00 alle 22:00, 7 giorni su 7

oppure